Calendario dell’avvento 2019

Diversi mesi fa, durante il corso di Langue & Parole Food writing… e photography!, ci è stato assegnato un esercizio: scrivere un post di commento a un dipinto con il cibo come protagonista. L’idea mi è piaciuta molto ed è da allora che penso a come proporla anche sul mio blog, ma finora non avevoContinua a leggere “Calendario dell’avvento 2019”

Milk of human kindness

Oggi è la giornata mondiale della gentilezza. Il 13 novembre 1997 il Japan Small Kindness Movement e altre ONG impegnate a promuovere la gentilezza nel mondo si trovano per stilare la “Dichiarazione della gentilezza”. Da allora questa idea ha iniziato a diffondersi pian piano in tutto il mondo. In Italia ha trovato casa a ParmaContinua a leggere “Milk of human kindness”

Big cheese

Quando si definisce qualcuno big cheese si intende che quella persona è quello che in italiano chiameremmo pezzo grosso. Non è molto chiara l’origine di questa espressione, ma secondo alcune ricostruzioni cheese deriverebbe dall’urdu e dal persiano ciz che significa cosa, oggetto. Questa espressione è tipica del British English e si trovano ricorrenze già intornoContinua a leggere “Big cheese”

Una borraccia ci seppellirà tutti

Ho iniziato l’università nel 1991. Già a quei tempi, visto che bevo parecchio, nel mio zaino potevi sempre trovare una bottiglietta d’acqua che usavo e riusavo più volte. Era una scelta green nel senso che essendo perennemente al verde trovavo assolutamente improponibili i prezzi delle bottigliette alle macchinette o dell’acqua in vendita nei bar vicinoContinua a leggere “Una borraccia ci seppellirà tutti”

Insalatona gourmet

Come si combatte il caldo a tavola? Con una bella insalatona. Ingredienti:– Insalata avanzata dal pranzo di domenica– Petto di pollo arrosto avanzato dal pranzo di ieri (che quello avanza sempre perché stoppaccetto)– Noci sgusciate che girano nella dispensa da un secolo– Stilton stagionato preso al discount (va bene fighi, ma non s’è mica vintoContinua a leggere “Insalatona gourmet”

Niente critiche, grazie.

Qualche giorno fa ho condiviso sul mio profilo personale un video di una professionista che, durante un evento, parlava della gestione dei ritmi di lavoro. Non ho condiviso il video perché mi piacesse, ma per vederlo con calma in un momento di pausa. Il video era, almeno per me, oggettivamente brutto, generico e molto pocoContinua a leggere “Niente critiche, grazie.”