Food people

Anthony Bourdain

Il personaggio di oggi è uno degli chef televisivi che preferisco, anche se io l'ho conosciuto grazie ai suoi libri: Anthony Bourdain. Mi piacciono i suoi libri perché raccontano in modo disincantato e molto poco romantico, ma direi molto veritiero, la vita del personale di cucina. Kitchen confidential è stato il primo libro di Bourdain… Continue reading Anthony Bourdain

Food people

Harry Brearley

Capita spesso nella storia della scienza e della tecnologia, di imbattersi in persone che hanno inventato qualcosa, mentre cercavano di scoprire qualcosa di completamente differente. È il caso di Harry Brearley. Harry Bearley è il figlio di un operaio siderurgico di Sheffield, nel Sud Yorkshire in Inghilterra,  che nel 1883, all'età di 12 anni, lasciò… Continue reading Harry Brearley

Food people

Calvin Trillin

Calvin Trillin è un giornalista, scrittore, poeta, umorista ed editorialista del New Yorker. È anche un food writer e ha iniziato a scrivere di cibo in un periodo in cui la definizione food writer non esisteva ancora. Probabilmente per questo motivo l'ottuagenario scrittore preferisce definirsi "an amateur who uses his regional food pieces to explore… Continue reading Calvin Trillin

Food people

Yohei Hanaya

Il sushi è il piatto giapponese per definizione (in realtà è un insieme di piatti), ma le origini del sushi vanno ricercate in Cina. I mercanti di pesce cinesi avvolgevano la carne del pesce nel riso lattofermentato (un metodo di conservazione di origini antiche che sfrutta i lattobacilli naturalmente presenti negli zuccheri e negli amidi… Continue reading Yohei Hanaya

Food people

Eliza Acton

Quando andiamo a cercare una ricetta ci aspettiamo che ci si presenti nella forma che tutti conosciamo: una lista di ingredienti con le quantità precise, tempi di preparazione e cottura, portate e magari anche la difficoltà, quindi, più sotto, la descrizione dettagliata, passaggio per passaggio, di come preparare il piatto che ci viene proposto. Questa… Continue reading Eliza Acton

Food people

Michael Pollan

Adoro i saggi di Michael Pollan perché racconta in modo chiaro e documentato come l'industria dell'alimentazione (principalmente americana, ma di fatto globale) ha trasformato il nostro modo di mangiare, come è cambiato il nostro rapporto con quello che mangiamo e, molto importante, fornisce interessanti alternative. Mi piace perché non è un fanatico seguace di qualche… Continue reading Michael Pollan

Food people

Filippo Tommaso Marinetti

Il padre del movimento futurista italiano è stato un poeta e uno scrittore amante della velocità, un rivoluzionario che ha partecipato attivamente a diverse azioni di guerra, ha avuto un rapporto contrastato con Mussolini e il fascismo e di volta in volta si è allontanato e avvicinato alle idee fasciste, anche se ha sempre rivendicato… Continue reading Filippo Tommaso Marinetti

Food people

Attilia Visconti Aparnik

Nel 1858 a Graz, in Austria, viene pubblicato il primo libro di cucina scritto da una donna: Die süddeutsche Küche di Katharina Prato. Nel 1893 in Italia ne viene pubblicata la traduzione, a cura di un'altra donna, Attilia Visconti Aparnik, con il titolo: "Manuale di cucina per principianti e cuoche esperte". Storicamente le donne nelle cucine… Continue reading Attilia Visconti Aparnik