Chi sono

Sono una traduttrice tecnica e creativa dall’inglese all’italiano specializzata nei settori gastronomico e dell’industria alimentare.
Mi occupo anche di altri settori legati all’alimentazione, quali: salute, nutrizione, sostenibilità, viaggi e turismo.
Sono una foodie translator che significa che amo sia le parole che il buon cibo.
Mi interessa il cibo in ogni suo aspetto: coltivazione, allevamento, industria alimentare, alimentazione, turismo gastronomico, cultura e storia del cibo.
Le parole e il cibo condividono la qualità di essere ponti tra le culture.

Cosa faccio e cosa posso fare per voi?
La traduzione nel settore alimentare non significa soltanto traduzione di ricette. Grazie ad un’esperienza ventennale di lavoro in azienda e a quasi cinque anni di lavoro da traduttrice professionale, posso aiutarvi a tradurre i vostri testi commerciali, il materiale marketing, il sito, la brochure e i dépliant, i post per il vostro food blog o blog di viaggi, diari di viaggio, libri, articoli e molto altro.

Perché lo faccio?
Il segreto per un piatto di successo è il tocco dello chef.
Aggiungo pepe alle vostre parole affinché i vostri testi incontrino il gusto dei clienti italiani.


Volete conoscere qualcos’altro di me? Potete leggere questi miei post:
Da grande: dove vi racconto come sono diventata traduttrice;
Tu come traduci: dove vi racconto qual è il mio metodo nell’affrontare una traduzione;
Maturità: dove vi racconto del mio amore per lo studio (ebbene sì, sono un po’ secchiona);
Il sottile piacere del prodotto su misura: dove vi racconto perché per me offrire un servizio personalizzato è fondamentale.


Per ottenere un preventivo senza impegno, potete contattarmi via mail o tramite l’apposito modulo di contatto online.

Save

Annunci