Riflessioni sparse

Bisogna che tutto cambi…

Mi rendo conto che a fine anno vi avevo lasciato con l’annuncio che ci sarebbe stata qualche novità.
Non mi sono dimenticata.
Semplicemente sono finita in un mondo fatto di lavoro, lavoro, lavoro e quando sono emersa era già a febbraio inoltrato.

Ma veniamo alle novità. Una per la precisione. Il mio sito raddoppia, a dire il vero è già raddoppiato: da gennaio accanto a questo sito di traduttrice specializzata nel settore alimentare, con il relativo blog che continuerà a parlarvi del mondo dell’industria alimentare, ho un sito nuovo di zecca (è completo solo parzialmente, ma come si dice, fatto è meglio che perfetto) dedicato alla mia attività di docente di inglese (se sei curioso/a lo trovi qui).

Alcune cose di questo sito traslocheranno su quello nuovo (l’ho già fatto con alcuni post che mi sembravano più attinenti all’insegnamento dell’inglese che all’industria alimentare, e sto traslocando il corso gratuito di inglese), mentre tutto il resto resterà qui.

Questo blog cambierà poco, semplicemente non troverete più post sulla lingua inglese in generale, ma solo sull’industria alimentare.
Nell’altro blog invece, troverete tutta una serie di informazioni, risorse e consigli sullo studio della lingua inglese.

È vero, ci sono stati dei cambiamenti, ma in fondo resta tutto uguale (semi-citazione).

4 pensieri su “Bisogna che tutto cambi…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.