Cibo come arte

Parlando di cibo è immagini non si può non parlare di Food art, di cibo che si fa opera d’arte.
Non sto parlando di impiattamenti spettacolari o torte dalle decorazioni più incredibili, sto parlando di vere e proprie opere d’arte realizzate con il cibo.
(Cliccate sia sul nome dell’artista che sull’immagine, vedrete immagini diverse).

Opere d’arte come quelle del fotografo David Robinson, che realizza le sue fotografie prendendo pezzi di fungo e componendoli in immagini spaziali.


tumblr_n0mlnrTlg81sjtqnho1_1280


Oppure la veg art di Amber Locke, che realizza tele coloratissime con frutta e verdura; ma in modo del tutto sostenibile, perché la frutta e la verdura usate per le opere non vengono buttate, ma, terminato il lavoro, vengono consumate  sotto forma di succhi e insalate o cucinate.


arte-vegetale-c


C’è chi, utilizzando un piatto bianco come tela, crea dei piccoli quadri, come l’artista cinese Hong Yi, che nel 2013 ha provato a creare un soggetto diverso ogni giorno per un mese.

big_marchesa-1024x759


C’è Ida Frosk che sui toast ricrea ritratti e quadri famosi o che crea paesaggi e personaggi su piatti colorati.
4749e7e23f70b93cf4c60e46021c9b4d


Per finire c’è Tatiana Shkondina, che riproduce con il cibo, quadri famosi.

5ab52c32611a3adb9987025859ed4ce6


Se questa breve carrellata vi ha incuriositi, potete approfittarne per andare al Food Art Week, a Bologna dal 22 al 29 settembre 2017. Dal 22 al 24 l’evento si troverà a Le Serre, mentre la settimana successiva potrete trovare le instalazioni in diversi luoghi della città. Qui sotto la locandina dell’evento.


25293117235Pfha

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...