Deli vs. charcuterie

Oltreocèano


Chi non ha mai sentito parlare di Katz’s deli o di New York deli. Deli è un nome che si sente e si legge spesso, soprattutto legato alla città di New York, anche se non solo. Ma cosa sono i deli? E che differenza c’è con le charcuterie?

 330px-Rome_Italian_deli La parola deli è un’abbreviazione del tedesco delikatessen, letteralmente significa leccornìe. La parola è stata importata negli Stati Uniti dagli immigrati tedeschi di fine ottocento, inizi del novecento. In generale indica una vendita al dettaglio di formaggi, affettati e in generale di prodotti già pronti, l’equivalente della nostra gastronomia o rosticceria. Con la differenza che negli Stati Uniti sono locali che oltre a vendere cibo pronto da portare via, hanno anche dei posti a sedere, alcuni sono veri e propri ristoranti. I prodotti venduti sono in gran parte stranieri, italiani e francesi in primis, ma spesso si trovano deli che vendono specialità ebraiche e prodotti kashèr.
 La charcuterie, letteralmente carne cotta, dal francese chair cuit,  è una rivendita di prodotti già pronti a base di carne: prosciutti e salami (non solo di maiale), terrine, paté, galantine, gelatine, ecc..È l’equivalente della nostra salumeria.
In Italia, soprattutto meridionale, le salumerie che vendono esclusivamente prodotti a base di carne di maiale sono dette norcinerie.
charchuterie

800px-Saucisson_02

Una curiosità: entrambi i termini, delicatessen e charcuterie, indicano sia la rivendita che il prodotto venduto.


Immagini:
Deli: CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=511270

Charcuterie: By User:Arnaud 25 – Own work, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2056468

Pubblicato da deboraserrentino

Sono una traduttrice professionale dall’inglese all’italiano e docente di inglese. Specializzata nel settore alimentare mi definisco foodie translator, perché del cibo amo tutti gli aspetti culturali, tecnici e linguistici, ma anche cucinarlo e mangiarlo. Mantovana di nascita e nel cuore, vivo a Bergamo da quasi vent’anni con un marito, un figlio, due gatti e una tartaruga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: