Piccolo viaggio nell’anima tedesca

bibliotecatraduttore


Quello che spaventa di più chi si avvicina alla lingua tedesca non è solo la precisione. È la sua infinita capacità di astrazione. Il tedescco può essere assemblato come il lego, ma al contrario di altre lingue, per esempio l’inglese, in cui il vocabolo composto risulta più concreto e preciso, il tedesco si assembla in astrazioni di sempre minore concretezza che però proprio per questo hanno grande potere evocativo.

51pW0tZwxpL._SX324_BO1,204,203,200_.jpgChe abbiate studiato tedesco o che non ne conosciate nemmeno un parola, questo libro è molto interessante, non tanto e non solo perché presenta 15 parole tedesche ritenute intraducibili, ma perché lancia l’idea che queste parole possano descrivere la cultura e l’identità del popolo tedesco. Credo sia molto affascinante l’idea che concetti che non si trovano in altre lingue possano descrivere al meglio la cultura di un’intera nazione.
Sicuramente studiare la cultura di un popolo aiuta a capirne anche la lingua, i meccanismi, come si è formata e come “funziona”:

 

Mettere un libro su uno scaffale si dice hinstellen metterlo su un tavolo si dice hinlegen. Non vorremo certo confondere l’atto di appoggiare un oggetto in verticale con quello do appoggiarlo in orizzontale?

Piccolo viaggio nell’anima tedesca di Vanna Vannucci e Francesca Predazzi ci aiuta a capire come funziona la famosa precisione teutonica, come ha cambiato la storia e la cultura tedesca la riunificazione e persino scoprire l’importanza del ruolo della figura di Angela Merkel per il rinnovamento della Germania.

Pubblicato da deboraserrentino

Sono una traduttrice professionale dall’inglese all’italiano e docente di inglese. Specializzata nel settore alimentare mi definisco foodie translator, perché del cibo amo tutti gli aspetti culturali, tecnici e linguistici, ma anche cucinarlo e mangiarlo. Mantovana di nascita e nel cuore, vivo a Bergamo da quasi vent’anni con un marito, un figlio, due gatti e una tartaruga.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: