Lasagne all’inglese – Clotted cream

800px-Cream_tea_BrightonHo già parlato dell’afternoon tea, il tè delle cinque, la clotted cream (panna rappresa), è l’elemento principale del Cream Tea, una versione di tè delle cinque particolarmente diffusa nel sud dell’Inghilterra, dove il tè viene servito con scones, panna rappresa (clotted cream) e marmellata di fragole o lamponi (jam). Ci sono due tipi di cream tea, il Devon Cream Tea e il Cornish Cream Tea. Fra l’uno e l’altro ci sono piccole differenze e consistono nel modo in cui si assemblano gli scones con la panna rappresa e la marmellata:
Devon Cream Tea: si taglia a metà lo scone, si ricopre ogni metà di panna rappresa, poi si aggiunge in cima la marmellata.
Cornish Cream Tea: lo scone viene cosparso di burro, poi si aggiunge la marmellata e alla fine si ricopre il tutto con la panna rappresa.
Se vi siete sempre immaginati il consumo del té e di annessi e connessi una faccenda per placide signore attempate, dovete sapere che tra questi due stili c’è stata una battaglia per il riconoscimento presso l’Unione Europea. 800px-Cornish_cream_tea_2È il business baby, dolcetti e clotted cream sono il simbolo di un’intera regione, poter dire di vendere gli unici e originali non è questione da poco. Per quanto piccole possano sembrare le differenze fra un metodo e l’altro, per gli abitanti del Devon sono fondamentali, al punto che nel maggio del 2010 l’annosa disputa su chi abbia inventato il cream tea e quale sia la versione migliore ha raggiunto il culmine con la richiesta da parte del Devon del riconoscimento presso l’Unione Europea del Devon Cream Tea come prodotto DOP, per far sì che la Cornovaglia non potesse più chiamare Cream Tea la propria versione. Nel 2011 l’Europa ha dato ragione alla Cornovaglia, ma il Devon non si è rassegnato e ha presentato ricorso, documenti alla mano, nel tentativo di dimostrare che le prime tracce di clotted cream risalgono all’ XI secolo. Come dicevo, non è una questione da poco, i produttori del Devon hanno dovuto rinominare i loro prodotti. E la rivalità non è diminuita nemmeno un po’, visto che ci sono anche altri prodotti la cui genuinità e originalità è contesa fra queste due contee.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...