Translator on the go

Dopo quasi un anno di ricerche di mercato, corsi di aggiornamento, studio forsennato e qualche cedimento psicofisico, finalmente si parte. Da oggi sono ufficialmente on-line con il mio blog.

Con questo blog vorrei condividere con i colleghi traduttori e aspiranti tali, gioie e dolori di questa professione che per me è agli inizi (anche se in realtà ormai traduco testi da quasi vent’anni). Spero di riuscire a dare qualche utile consiglio a traduttori esperti e meno esperti e di riuscire in modo positivo a contribuire nel far conoscere una professione e un settore che spesso viene sottovalutato e bistrattato.

Pubblicato da deboraserrentino

Sono una traduttrice professionale dall’inglese all’italiano e docente di inglese. Specializzata nel settore alimentare mi definisco foodie translator, perché del cibo amo tutti gli aspetti culturali, tecnici e linguistici, ma anche cucinarlo e mangiarlo. Mantovana di nascita e nel cuore, vivo a Bergamo da quasi vent’anni con un marito, un figlio, due gatti e una tartaruga.

One thought on “Translator on the go

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: